Soggiorni a Parigi?9,896 case vacanza a Parigi. Prenota quella che fa per te!
    ¿Cuándo?
    2
    Confronta:
    booking
    hotels
    homeaway
    wimdu
    onlyApartments
    friendlyRentals
    1. Apartum
    2.  » Francia
    3.  » Parigi

    Ci vediamo a Parigi!

    Bonjour, ça va? Se sei a Parigi gustando un delizioso croissant o un pain au chocolat, di certo ça va bien… Una buona colazione, una passeggiata sulle rive della Senna e una foto davanti alla Torre Eiffel (prima di salirci su, ovviamente). Parigi è la città della luce, dell’amore e di tante altre cose. Una passeggiata per Le Marais, una notte a Montmartre, scoprire il Louvre… Trova il tuo nido, la tua casa o la tua sistemazione provvisoria e goditi una città che non può mancare tra le mete dei tuoi viaggi. Scopri perché!

    Parigi è un classico dei viaggi. E i motivi per esserlo continuano ad aumentare…

    Alloggia nel centro di Parigi

    Parigi di certo merita senz'altro una visita, che sia con zaino in spalla, soli, accompagnati, con amici, in coppia. Le motivazioni motivi per visitare la cittá dell'amore sono innumerevoli: per lasciarsi guidare dalla storia delle sue strade, godere dei migliori ristoranti francesi, innamorarsi o semplicemente per staccare dalla routine. Uno dei pregi é che essendo una cittá cosmopolita, si trova di tutto, perfino alloggi a buon prezzo.

    Gli appartamenti parigini hanno la fama di essere cari, in realtà si tratta semplicemente di cercare bene su Apartum per trovare delle vere e proprie occasioni. É possibile trovare un alloggio a Parigi senza svenare il portafoglio, incluso nei quartieri tradizionali come il quartiere Latino o Montmartre. Si dice che trascorrere una notte in questi quartieri, cosí tipici e centrali, non abbia prezzo; peró anche risparmiare sul prezzo fa piacere!

    Esplorare la cittá delle luci e dell'amore

    Per trovare un alloggio a Parigi non c'é bisogno di controllare sempre il portafoglio, piú che altro perché la spesa verrà subito ammortizzata almeno emozionalmente. Visitare la capitale francese é un'esperienza incredibile, piena di monumenti, edificio storici, giardini emblematici e altri innumerevoli gioielli del patrimonio francese. La lista é immensa, cosí che l'ideale é assaporare Parigi come una buona infusione: a sorsi.

    É una delle forme per non perdersi in cosí tanta bellezza, senza perdersi d'animo nel percorrere le distanze che separano i luoghi piú famosi della cittá dell'amore: i Campi Elisi, la Torre Eiffel, i girdini delle Tuileries, Notre-Dame, il Trocadero, la Basilica del Sacro Cuore, le catacombe, i giardini di Luxemburgo, l'opera di Garnier... e tanti altri.

    Appartamenti in affitto a Parigi

    La capitale francese no si puó visitare in un giorno, per questo l'idea migliore é cercare appartamenti turistici Parigi e trascorrerci al meno un weekend. Si tratta di un'ottima opportunitá per godere di tutto ció che offre la localitá parigina, ottimizzando i costi al massimo e, perché no, godendo degli incantevoli appartamenti parigini, situati negli affascinanti quartieri storici della cittá.

    Si tratta di zone con una magia particolare, situati in punti d'interesse che non si trovano sulle guide turistiche e che si allontanano da questa immagine lussosa, ma che piú si associa a cartoline e fotografie di un tempo lontano. Sono i “Bistrots” i tipici bar di quartiere dove la storia prende la forma del “Moulin Rouge” o della piazza di Montmartre piena di tele in processo di creazione.


    Guardando la Torre Eiffel dalla finestra

    Parigi è una città fatta da icone. Dal metallo della Torre Eiffel allo splendore degli Champs Élisées passando per il selciato di Montmartre, Parigi è tutto quello che hai visto sui siti (e molto di più). Camminerai per luoghi che pensi di conoscere e che sarà difficile dimenticare.

    Svegliati e guarda i negozi che si riempiono di fiori e tutto comincia a profumare di pane. Non c’è nessuna canzone francese, tranne che nella tua testa mentre cammini per Montmartre prima di cominciare la tua giornata full immersion da turista. E quando la giornata finisce? È solo il sole a tramontare, perché Parigi è una delle città più visitate d’Europa e offre tantissimo tanto di giorno quanto di notte.

    Se non vuoi essere tra i pochi non aver passeggiato per le strade o i dintorni di Parigi, è il momento di prenotare. Famiglie, amici, coppie… bienvenue à Paris!

    Persi nella città dell’amore, della luce e…

    Parigi è una baguette ben fatta, secondo il metodo francese. Parigi è gli Champs-Élisées pieni di ciclisti, uno tra loro vestito di giallo, Parigi è sorridere alla Gioconda al Louvre, fare shopping per Rue de Rivoli o una notte al Moulin Rouge. Parigi è fiori, frutti e fiumi di inchiostro su guide di viaggio buone o cattive.

    I tuoi giorni non avranno ore a sufficienza! Ed è per questo che ti proponiamo 10 cose imprescindibili da fare a Parigi.

    Top 10 di Parigi

    Selfie: Scattarti un selfie con la Torre Eiffel

    Louvre: Dimenticarti dello scorrere del tempo al Louvre

    Notre Dame: Cercare il Gobbo nella cattedrale di Notre Dame

    Senna: Camminare lungo la Senna

    Arco di Tronfo: Trionfare con l’ Arco di Trionfo

    Sacro Cuore: Sederti sulle scale della Basilica del Sacro Cuore

    Le Marais: Le emozioni del quartiere Le Marais

    Montmartre: Vivere da bohemien a Montmartre

    Barrio Latino: Conoscere il Barrio Latino

    Orsay: Orsay, un altro dei musei imprescindibili

    Disneyland Paris e altri tesori fuori dalla città

    Parigi può vantare un surplus di nomi: la città della luce, la città dell’amore … quello che appare evidente è che trascorrere alcuni giorni a Parigi significa conoscere una città imprescindibile. Da Montmartre a Montparnasse, Parigi si vive già prima della partenza e resta dentro per sempre.

    Parigi ha tanta sostanza per un fine settimana, una settimana o per tutto il tempo che vuoi. Però se vuoi approfittare della visita e uscire dalla città, ci sono tesori per cui val la pena un’escursione.

    Versailles: la vita da palazzo va vissuta lentamente, e vicino Parigi

    Disneyland Paris: i bambini si divertiranno (così come i più grandi)

    Monte Saint-Michel: uno dei luoghi più belli di Francia.

    Spiagge della Normandia: rivivi la Storia in uno dei suoi capitoli più famosi, lo sbarco in Normandia.

    Champagne: bevilo (o anche no) e scopri le terre da cui proviene la bevanda più lussuosa di tutte.

    Una città divisa in distretti numerati

    Nonostante sia una città enorme, Parigi sorprende per l’assenza di edifici con tanti piani. Il risultato è sentirsi vicino al suolo, alla vita da quartiere a Montmartre e così come alle acque della Senna. Se preferisci le vette, la Torre Eiffel o la Torre di Montparnasse (più alta) ti offriranno un bellissimo panorama su Parigi.

    Immagina di poter vedere la cattedrale di Notre Dame, l’Arco di Trionfo o la statua della Libertà (la sua replica, solo la sua replica) dal tuo balcone parigino… Beh, a Parigi è possibile.

    Come in tutte le città di grandi dimensioni, scegliere dove soggiornare è la domanda da un milione di dollari. A Parigi i distretti si identificano con i numeri. Siano cifre o lettere, dovrai passare per ciascun anello e contare da 1 a 20, né più né meno. E se non ti va, eccoti un riassunto (davvero riassunto):

    I distretti di Parigi

    Distretti 1, 2, 3, 4: corrispondono al centro, borghese, bohemien …

    Distretti 5,6: le strade del famoso Barrio Latino.

    Distretto 7: qui c’è la Torre Eiffel, e poco più.

    Distretto 8: vicino al 7, ma non particolarmente bello.

    Distretto 9: conosciuto anche come l’Opera, una zona con tanto movimento.

    Distretto 10: qui si trova il Canal de Saint Martin.

    Distretto 11: uno tra quelli più grandi, dipende dalla zona, sarai un po’ lontano dal fulcro.

    Distretto 18: Montmartre, uno dei quartieri più belli della città.